Corso RSPP-ASPP

Descrizione del corso

Il modulo A è il corso base per chi, in possesso di almeno un diploma di licenza media superiore, volesse ricoprire il ruolo di RSPP o ASPP. Il corso è obbligatorio per tutte le classi di attività lavorative (valido per tutti i Macrosettori ATECO) e precede il “Modulo B” di specializzazione ed il “Modulo C” dedicato ai soli RSPP. La frequenza al MODULO A è di fatto un Credito Formativo Permanente valido per qualsiasi macrosettore ATECO. Dopo aver frequentato con successo questo modulo sarà possibile proseguire il percorso formativo con il modulo B (ed, eventualmente, il modulo C ). Poiché questo Modulo deve essere frequentato obbligatoriamente per primo nell’ambito del percorso formativo per divenire RSPP o ASPP, è stato strutturato affinché possa preparare in concreto allo svolgimento dei successivi moduli.

Durata: 28 ore

Legislazione in merito: d.lgs. 81/08

Moduli didattici: Aspetti generali delle normative sulla gestione dei rischi – Corretta valutazione dei rischi – L’elaborazione del documento di valutazione dei rischi – L’approccio alla prevenzione attraverso il d.lgs. 81/08 per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori

Requisiti minimi: Diploma di scuola superiore

CORSO RSPP MODULO B

Il MODULO B di specializzazione è obbligatorio per RSPP e ASPP. Esso è relativo alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e alle attività lavorative, quindi il corso di formazione tratta la natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro, correlati alle specifiche attività lavorative. Questo modulo si articola in macrosettori, costruiti tenendo conto dell’analogia dei rischi presenti nei vari comparti in base alla classificazione dei settori ATECO. Il RSPP e l’ASPP che sono stati formati per un macrosettore, possono esercitare le rispettive funzioni solo all’interno di detto macrosettore. In caso di nomina in azienda di macrosettore diverso da quello di formazione, dovrà essere effettuata la formazione specifica.

Durata: La sua durata varia da 12 a 68 ore, a seconda del macrosettore di riferimento.

Legislazione in merito: 81/08

Moduli didattici: Per ogni macro-settore sono indicati i principali argomenti relativi ai diversi comparti che lo compongono: • rischi legati alla presenza di cancerogeni o mutageni • rischi chimici • rischi biologici • rischi fisici • rischi legati alla organizzazione del lavoro • rischio infortuni • rischio esplosioni • sicurezza antincendio • dispositivi protezione individuale (DPI)

Requisiti minimi: Diploma di scuola superiore

MODULO C

Il modulo C è un modulo di specializzazione per soli RSPP e riguarda la formazione su prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico-amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali. La frequenza al modulo C è obbligatoria solo per i RSPP.

Durata: 24 ore

Legislazione in merito: 81/08

Moduli didattici: Il modulo integra il percorso formativo dei RSPP, al fine di sviluppare le capacità gestionali e relazionali e di far loro acquisire elementi di conoscenza su: Sistemi di gestione della sicurezza. Organizzazione tecnico-amministrativa della prevenzione. Dinamiche delle relazioni e della comunicazione. Fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici.

Requisiti minimi: Diploma di scuola superiore