Meccanico, Elettrauto, Carrozziere

Descrizione del corso

La figura professionale ha conoscenze teoriche e pratiche delle diverse tipologie di motore e di tutti i sistemi di funzionamento meccanico. Sa intervenire sugli impianti di trasmissione e frenata e nondimeno sui sistemi di accensione e alimentazione; opera inoltre per mantenere l’assetto del mezzo a motore e per intervenire sugli eventuali guasti. A fine corso lo studente sarà in possesso delle seguenti capacità e competenze: conoscenza delle differenti tipologie di motori; conoscenza delle parti meccaniche di un autoveicolo; capacità di montare e rimontare un motore d’auto; capacità di individuare un guasto meccanico ed intervenire, in maniera appropriata, per ripararlo. La certificazione acquisita consente la collocazione presso aziende pubbliche e private come lavoratore dipendente e, nei limiti della Legge 122/92, l’iscrizione presso la CCIAA per la realizzazione di attività artigiana autonoma e quindi la registrazione al R.I.A. Tale corso è obbligatorio per potersi iscrivere presso la Camera di Commercio in qualità di Ditta Individuale o di società, di persone o di capitale.

Durata: 1200 ore distribuite in due cicli di 600 ore

Legislazione in merito: legge 845/78

Possibilità professionali: Al termine del corso verrà rilasciato un attestato valido per l’iscrizione all’albo delle attività artigiane che esercitano l’attività di Meccanico (AUTORIPARAZIONE) ai sensi della Legge 122/1992.

Moduli didattici: Cenni di Ecologia e Ambiente – Informatica e Web: conoscenze teoriche e utilizzo pratico degli strumenti – Norme di prevenzione e protezione sui luoghi di lavoro (D. Lgs. 626/94) – La contrattazione – Cenni sul sistema fiscale in vigore – Tipologia e differenziazione dei motori, analisi delle caratteristiche – Nozioni teoriche e pratiche di tecnologia meccanica – Sistemi di accensione, alimentazione, raffreddamento, carburazione – Impianti di frenata e trasmissione – Lettura, interpretazione, riparazione dei guasti

Requisiti minimi: assolvimento obbligo scolastico

ELETTRAUTO

L’elettrauto installa, mette a punto e ripara gli apparecchi elettrici ed elettronici di auto, moto, camion, autobus. L’attività è svolta come dipendente o titolare di officine di riparazione o di elettrauto. Le sua attività comprende: la verifica del funzionamento dell’impianto elettrico dei veicoli; l’ individuazione dei guasti sulla base delle indicazioni del cliente, di un’ispezione del veicolo e di misurazioni effettuate con un amperometro, voltometro e oscilloscopio la messa a punto dell’accensione, la riparazione o sostituzione dei generatori di corrente, alternatori, motorini d’avviamento, pompe di alimentazione e regolatori di tensione. Per lo svolgimento della sua attività utilizza oltre a strumenti manuali quali cacciaviti, pinze, chiavi inglesi, anche congegni diagnostici e di misurazione computerizzati. Il corso si propone, quindi, di formare un elettrauto qualificato e consente a coloro che vogliono esercitare tale attività, di regolarizzare la loro posizione con l’iscrizione al R.I.A. secondo quanto prescritto dalla legge 122/92.

Durata: 1200 ore distribuite in due cicli di 600 ore

Legislazione in merito: L.n° 122 del 05/02/1992 – DPR 387/94 – L.25/96 – L.507/96 – DLgs. 112/98 – legge 845/78

Possibilità professionali: Acquisizione del requisito “RIA” per l’iscrizione in Camera di Commercio Previa presentazione dell’attestato di qualifica ”…seguito da almeno un anno di esercizio dell’attività di autoriparazione, come operaio qualificato. …”

Moduli didattici: Cultura generale e d’impresa – Amb.Normativo e sicurezza – Amb. Specifico – Materiali e attrezzature – Diagnostica

Requisiti minimi: I livello (obbligo scolastico)

GOMMISTA

CARROZZIERE

Il corso si propone di formare un carrozziere qualificato la cui attività è rivolta agli interventi di sostituzione, riparazione, e ripristino delle parti di carrozzeria e telaio di veicoli in genere, e permettere, a coloro che vogliono esercitare tale attività, di regolarizzare la loro posizione con l’iscrizione al R.I.A. secondo quanto prescritto dalla legge 122/92. Il corso risponde quindi ad una esigenza reale, ossia quella di formare una figura professionale che risponda in maniera adeguata alle esigenze nel mercato. La certificazione che si acquisisce consente la collocazione presso aziende pubbliche e private come lavoratore dipendente e, nei limiti della Legge 122/92, l’iscrizione presso la CCIAA per la realizzazione di attività artigiana autonoma. Tale corso è obbligatorio per potersi iscrivere presso la Camera di Commercio in qualità di Ditta Individuale o di società, di persone o di capitale.

Durata: 600 ore distribuite in 100 gg lavorativi

Legislazione in merito: L. n° 122 del 05/02/1992 – DPR 387/794 – L. 25/96 – L. 507/96 – DLgs 112/98 Legge 845/1978

Possibilità professionali: Acquisizione del requisito “Ria” per l’iscrizione alla Camera di Commercio previa presentazione dell’attestato di qualifica” …seguito da almeno un anno di esercizio del’attività di autoriparazione, come operaio qualificato…” (art. 7 L. 122/92)

Moduli didattici: Cultura generale e d’impresa – Ambito Normativo e sicurezza – Elementi di Fisica e meccanica – Ambito tecnico e diagnostica, con particolare riferimento all’attività del carrozziere – Materiali e attrezzature – Diagnostica – – Ambiente e Rifiuti – Privacy ed Antiriciclaggio – Laboratorio

Requisiti minimi: I livello (III Media)